venerdì 8 luglio 2011

ansia e confabulazione..

E quindi eccoci qui...oggi abbiamo la visita dal gastroenterologo.
Ciò mi mette ansia e agitazione..a dire il vero ieri notte non ho dormito, negli ultimi giorni sarah si lameta anche per le gambe intorpidite,, il primo risultato per "neurite gambe bambini" è celiachia.

Ma il mio problema è il tempo, lo stramaledettissimo tempo che impiegano gli ospedali a darti i risultati di un esame..a volte anche un mese..col risultato che se è celiachia continuiamo a daneggiare lo stomaco visto che gli esami vanno fatti mangiando il glutine, se non lo è allora cos'è? e in tal caso ci metteremo millenni a saperlo perchè per ogni esame ci vogliono mesi per avere i risultati...tra l'altro questo tipo di esami vanno fatti necessariamente in ospedale.

Mi manca il respiro.
Ma forse penso troppo...va incrociamo le dita

11 commenti:

  1. lOBOTOMIZZARSI CON PANE E NUTELLA?....EHM, NO, NON E' IL CONSIGLIO PIU' ADATTO...NO, PROPRIO! FARE QUALCOSA DI DIVERSO O, AL CONTRARIO, CIO' CHE DI SOLITO SI SA' CHE CI ANESTETIZZA I PENSIERI; PERCIO' UN FILM DEI NOSTRI PREFERITI, UN BEL LIBRO...CERTO E' CHE NON CI SONO SEMPRE LE FERIE E LE COSE DA FARE SONO SEMPRE INCALCOLABILI!BEH, MEGLIO NON CI SARA' IL TEMPO PER PENSARE COSI' TANTO E...PER LA SERA? AMICI, PARENTI, MA SOLO QUELLI MOLTO STRETTI E POI CERCARE, AD OGNI COSTO, DI DORMIRE...E' L' UNICA CURA....INTANTO UN BACIO E TANTI AUGURI DAL ''CUORE'' DI DONA

    RispondiElimina
  2. pane e nutella..?? già fatto..film e libri sicuramente...parenti un po meno..grazie "grande cuore di dona"

    RispondiElimina
  3. Non so cosa suggerirti, al limite comportati come se fosse celiaca anche se ancora non lo sai, o per lo meno togli tutto il possibile.
    Mi incrocio tutta!

    RispondiElimina
  4. grazie slela, ma togliendo il grano gli esami risultano sempre negativi.anche se è celiaca, per cui non si puo fare..un bacio

    RispondiElimina
  5. mammadifretta, stringi i denti e soprattutto tieni sempre monitorato quello che dice tua figlia, e in caso di risultati che ci mettono troppo ad arrivare impuntanti, spiega che la bambina sta poco bene e punta sulla comprensione dei medici! in bocca al lupo tantissimo a te e alla tua sarah.

    RispondiElimina
  6. Io incrocio le dita. Per il resto sono d'accordo con Tina. Se proprio non si può più aspettare impuntati, qualcuno ascolterà.

    RispondiElimina
  7. Incrocio le dita anche io...nel frattempo in bocca al lupo e facci sapere come è andata!!! Bacio

    RispondiElimina
  8. Ti abbraccio forte, sono con te!

    RispondiElimina
  9. L'assottigliamento dei villi avviene in anni, non dannarti l'anima per qualche mese. Sei una mamma grintosa. Con dolcezza ma con altrettanta determinazione saprai ottenere dai medici le risposte anche prima (loro possono vederli a computer, prima che siano disponibili, se li fai nello stesso presidio ospedaliero in cui opera il medico), altrimenti chiedi che intervenga, ma magari oggi il medico ti rassicurerà. In ogni caso non fasciarti la testa prima del tempo, a tutto c'è sempre una soluzione. Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  10. Attendiamo tutte di sapere come è andata la visita.....speriamo bene e con qualche consiglio concreto si come intervenire!
    Maris

    RispondiElimina

il tuo commento mi regala un sorriso

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...