lunedì 1 ottobre 2018

Regalami una stella...

0 discorsi di fretta

Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore.
(Khalil Gibran)



Quando ero bambina sognavo guardando le stelle..e anche adesso guardo spesso verso il cielo. Verso quell'infinito che affascina, attira a sé...
Ho un ricordo vivo di quando, bambina, seppi che si poteva comprare una stella...ma pensavo avesse costi inarrivabili...e invece NO!!!
Io nel creare l'infanzia di Sarah ho cercato di costruire l'infanzia che avrei voluto, non sempre ci sono riuscita ma tant'è, posso dire di avercela messa tutta.

domenica 25 febbraio 2018

slime fatto in casa...

0 discorsi di fretta
























 Come tutte le bambine di 10 anni abbiamo una passione per gli slime, e dopo tanti tentativi ecco il suo slime fatto in casa!!!
Gli ingredienti sono schiuma da barba, colla e acido borico.
IL risultato è ottimo!!


sabato 24 febbraio 2018

Una bici per amica

0 discorsi di fretta
Vivo nella bergamasca, in un piccolo comune e non guido No, non sono stupida .Un paio di anni fa ho avuto un incidente in cui ci stavo rimettendo le penne e non mi sento bene quando guido, mi manca la sicurezza...mi viene l'ansia.
Il mio mezzo ha due ruote e si chiama Bicicletta, io e lei siamo una cosa sola...
Andare in bici mi da un senso di pace e serenità. Anche se mi si gelano le mani.L'ho acquistata usata, 35 euro e ringrazio ogni giorno che qualcuno se ne sia liberato.

Con la canna senza
con il faro senza
con il campanello che fa drin drin
con il sellino da fantino e quello da bambino
Fatta di tubi e raggi e quel manubrio che si direbbe di design, con il cestino davanti, il portapacchi dietro,

sabato 17 febbraio 2018

Vita di una bipolare.

0 discorsi di fretta
Per fortuna c'è Vasco Rossi che si è sciolto e parla di malattia psichiatrica.E dice i farmaci che prende.
C'è stato un giorno in cui la vita mi ha dato una mazzata e ho (letteralmente) perso la ragione.
Sono passati 5 anni, e mi sono chiusa nel silenzio. E' un tabù assurdo, ma io ora faccio una vita del tutto normale e ho voglia di recuperare. E il primo pensiero è sempre e solo Mammadifretta. Avevo una vita meravigliosa, poi un colpo secco alla testa e mi sono ritrovata senzaa più niente, senza più voglia di vivere. IO  ho il disturbo bipolare, ma non sono il disturbo bipolare.
Sono un'anima bella, brillante, e in grado di discutere di qualsiasi cosa....

In me convivono tre persone, e il segreto è cercare di prendersi cura di ognuna di essa... Io ho dato loro un nome.

Quella solare,Mia, creativa che 1000 ne pensa e 2000 ne fa..si dedica all'uncinetto, al pannolenci, alle perline di legno, alle borse fatte con i jeans. Mia ama i fiori e i colori pastello e veste come la Hunziker con i vestiti di fiori a Sanremo. Una farfalla di lana tra i capelli e il mondo si illumina. Mia Dipinge fiori sui jeans dopo averli passati nella candeggina con risultati splendidi. Io Amo Mia, e diciamolo, fosse per me sarei Mia per gran parte del tempo.(fase euforica)

Poi c'è Bia. Arrabbiata con il mondo, sufficiente ma forte e autonoma, Un Maschiaccio.Bia ama il cuoio, Ha una bibbia e un rosario buddista che non abbandona mai, fumatrice incallita pensa di poter risolvere la situazione quando tutto va contro Mia o Pia.Bia dipinge sul legno con le mani...Bia è quella Sana.

Poi c'è Pia (il mio nome di battesimo),pensa sempre a Lei. Un medico le ha detto di comprare una pianta. Le piante ad oggi sono 3.Un'azalea miracolosamente fiorita a gennaio, delle rose e fresco acquisto delle primule.Pia ha continuamente segni da lei...un acchiappasogni fatto da Mia per esempio...Pia piange tanto.(fase depressiva)


La vita delle nostre amiche è praticamente così...



Se vi state dicendo che sono del tutto fuori...Provate a seppellire un figlio e a raccogliere i pezzi della vostra anima. Le spaccature rimangono.

Grazie ai farmaci ho trovato un  equilibrio. Avevo tanti tabù sugli psicofarmaci, e come Giobbe ciò che più temo mi cade addosso).

Prendo XEPLION , LItio, Lorazepam nei momenti peggiori.

Come me?
Tanti nel cinema e nella musica....C'è una Mia in ognuno dei bipolari.

Dall’euforia alla depressione I bipolari famosi

  • Jim Carey (Attore)
  • Carrie Fisher (Attrice)
  • Linda Hamilton (Attrice)
  • Ben Stiller (Attore)
  • Demi Lovato (Cantante)
  • Indro Montanelli (Giornalista)
  • Robin Williams (Attore)
  • Vivien Leigh (Attrice).
Grazie per il tempo dedicato alla lettura di questo post...baci.



LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...