giovedì 12 luglio 2012

libro: spartaco il ragnetto

Questo libro è l'ultima conquista fatta alla biblioteca Natalia Ginzburg di Castel Maggiore. E' un bel libro con delle illustrazioni molto molto carine.
E' uno di quei libri con poco testo, adatti a stimolare la fantasia dei bambini. I libri illustrati e con poco testo lasciano ai bambini tempo per immaginare e riflettere, e riscoprire le meraviglie della natura che giacciono nella loro coscienza incontaminata da tutti i problemi che gli adulti tentano di risolvere con discorsi logorroici.

Il silenzio è un'arte, sia che si guardi un'opera
d'arte sia che sia una semplice illustrazione, come in questo caso-

Questo libro mi è stato utile per affrontare una tematica importante, ma con leggerezza. Quale?
Il deludere le aspettative che gli altri hanno su di noi.

In questo caso gli altri siamo noi genitori, che partiamo già con la scelta del nome. Io, ad esempio, l'ho chiamata Sarah avendo cura che ci fosse l'H, perché in ebraico significa principessa.




Avevo ed ho molte aspettative, ma sono cosciente che questo è sbagliato e che l'unica aspettativa che devo avere è la sua felicità.

Ma veniamo al libro, Spartaco è un nome importante, portato però da un ragnetto poco adatto a portare quel nome, ma che alla fine si accorge che ci sono cose più importante del non venir meno alle aspettative che gli altri hanno su di noi.

Qui potete vedere l'intero libro in formato Flash.

un libro assolutamente da far leggere ai bambini, e da leggere noi adulti, e da cui trarre riflessioni.


Con questo post partecipiamo ai venerdì del libro di homemademamma



TitoloSpartaco il ragnetto
AutoreDelessert Etienne


Dati2011, 32 p., ill., rilegato
TraduttoreBattista E.
EditoreGallucci  (collana Illustrati)


8 commenti:

  1. Ma è bellissimo: il tema è così delicato e così importante!
    Grazie e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Tema tosto, impegnativo e... necessario. Bello!

    RispondiElimina
  3. E' proprio vero, a volte si "sgamano" le aspettative dei genitori solo sentendo i nomi dei figli!

    RispondiElimina
  4. Mi ha conquistato subito spartaco il ragnetto, grazie del suggerimento.

    RispondiElimina
  5. Eppure l'argomento è talmente importante!!
    Sembra bellissimo, il nome Spartaco tra l'altro così evocativo, mi piace un sacco.
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. bello!! già solo per il ragnetto in copertina sarebbe perfetto per Davide, lo cerco, grazie!

    RispondiElimina
  7. Un libro molto originale ed educativo, hai fatto proprio una bella segnalazione Maria Pia, brava!

    RispondiElimina
  8. Bel suggerimento...lo cerco...

    RispondiElimina

il tuo commento mi regala un sorriso

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...