martedì 27 marzo 2012

ciao, Palermo

Palermo è  come una bella donna. Raggiante nei giorni di primavera, quando il solo tramonta sul mare e tutto sembra avere una luce particolare.

Palermo è una città che lascia il segno e ti accorgi di amarla da subito. E non sopporti che venga deturpata, dall'ignoranza, dall'incuria, dalla politica fatta di papponi e mafiosi.

Palermo è meravigliosa appoggiata
sul mare. con i monti a proteggerla. Palermo è donna, madre addolorata e a volte matrigna, ma solo qualche volta..

Palermo dovrebbe essere protetta dall'unescu, tutto per intero...compreso il pane con la milza.
Palermo è come l'Africa, ti conquista, nonostante il degrado, la sua bellezza è indiscutibile.E a Palermo e ai palermitani auguro una nuova stagione..come dice qualcuno è necessario iniziare oggi alla materna, per avere tra trent'anni una Palermo degna della sua bellezza....

http://www.smspirandag.it/



9 commenti:

  1. Io amo Palermo. Credo che non potrei viverci. Ma ti entra prepotente nel cuore e non ne esce più. E ne provi nostalgia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il punto è proprio quello..viverci..quanto è difficile..

      Elimina
  2. ti ringrazio per questo post....io dico sempre che è bedda e maliritta (bella e maledetta) e non aggiungo altro...;)

    RispondiElimina
  3. un giorno riuscirò a vederla...

    RispondiElimina
  4. Confesso che non conosco affatto la tua regione, ma prima o poi.
    In questo post ci sono tante cose, tra cui uno sguardo affettuoso ma anche impietoso.

    Ti ho pensata quando ho scritto questo http://ilmondodici.blogspot.it/2012/03/le-cose-che-amo-fare.html e se ti va ti passo il testimone (e un'occasione svuotacervello), senza impegno però! ciao!

    RispondiElimina
  5. Palermo è la mia città natale che sempre porto nel cuore.
    e hai ragione tu è "da togliere il fiato"
    bacioni e buona pasqua

    RispondiElimina
  6. Palermo! L'ho amata follemente. Per tre anni ho dovuto venirci 3 giorni al mese, e ogni volta cercavo di aggiungerne almeno uno per godermela con la calma che merita. Ma quando poi ho iniziato a venire col pancione e in seguito portando ogni tanto la mia bimba, ha cambiato faccia. Gli aspetti pratici sono al limite della follia e credo di poter solo immaginare la frustrazione di chi la ama e voglia farla amare anche ai propri figli. Ecco, però per quanto riguarda il cibo vivete in paradiso!!!

    RispondiElimina

il tuo commento mi regala un sorriso

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...